CONSONANZE E DISSONANZE / Del proprio e dell’altrui: “Bubuluz” (Edizioni del Verri, 2017) di Rodolfo Zucco

Giocando sul titolo della prima parte di Bubuluz – “Distrazioni, restituzioni” – un buon rimedio alla mia personale distrazione rispetto al libro di Rodolfo Zucco, uscito ormai due anni fa per le Edizioni del Verri, è certamente quello di parlarne … Continua a leggere CONSONANZE E DISSONANZE / Del proprio e dell’altrui: “Bubuluz” (Edizioni del Verri, 2017) di Rodolfo Zucco

CONSONANZE E DISSONANZE / Senza prescrizione: “Calende” (Manni, 2018) di Elia Malagò

Quella che segue è una nota di lettura che, prendendo scherzosamente a pretesto il titolo del libro, avrei voluto rimandare alle calende greche. Se i motivi legati alla conoscenza personale dell’autrice sono puramente aneddotici e con ogni probabilità non meritano … Continua a leggere CONSONANZE E DISSONANZE / Senza prescrizione: “Calende” (Manni, 2018) di Elia Malagò

La poesia del giorno: “Ipersonetto, Premessa” – Andrea Zanzotto

La poesia del giorno è “Ipersonetto, Premessa” di Andrea Zanzotto in Dopo la lirica, poeti italiani 1960-2000, a cura di Enrico Testa, Giulio Einaudi Editore (Selezione: Marta Cutugno). Continua a leggere La poesia del giorno: “Ipersonetto, Premessa” – Andrea Zanzotto

Perché il Nobel per la letteratura a Dylan?

L’assegnazione del Nobel per la letteratura a Bob Dylan ha provocato un grande dibattito tra scrittori, poeti e musicisti. In generale, molti letterati, come Alessandro Baricco e, di recente, Valerio Magrelli, ospite sabato 22 ottobre a Otto e mezzo (condotto … Continua a leggere Perché il Nobel per la letteratura a Dylan?

La poesia del giorno: “Ben disposti silenzi …” – Andrea Zanzotto

La poesia del giorno è “Ben disposti silenzi …” di Andrea Zanzotto da “Fosfeni” in “Antologia della poesia italiana” diretta da Cesare Segre e Carlo Ossola – Novecento, Einaudi (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Ben disposti silenzi …” – Andrea Zanzotto

Tre poeti per la resurrezione – Zanzotto, Turoldo, Luzi

Elegia pasquale Pasqua ventosa che sali ai crocifissi con tutto il tuo pallore disperato, dov’è il crudo preludio del sole? e la rosa la vaga profezia? Dagli orti di marmo ecco l’agnello flagellato a brucare scarsa primavera e illumina i … Continua a leggere Tre poeti per la resurrezione – Zanzotto, Turoldo, Luzi

InVersi Fotografici – Dell’accerchiato incanto: Francesca Della Toffola Vs Andrea Zanzotto

di Cinzia Accetta L’InVerso fotografico di oggi è concentrico come le onde di un sasso nello stagno. Il gesto non si esaurisce nel semplice atto che separa la pietra dalla mano, ma diffonde sulla superficie dell’acqua l’energia residua che trasforma … Continua a leggere InVersi Fotografici – Dell’accerchiato incanto: Francesca Della Toffola Vs Andrea Zanzotto

InVersi Fotografici V – Cose e cosine e profezie – Andrea Zanzotto Vs Jean Gaumy

L’InVerso Fotografico di  oggi è interrogativo e astratto, come se si potesse davvero trarre a-traverso il senso, colarlo e lasciarlo fluire in linee, punti e virgole a regolare i tempi e i modi del discorso. Siamo “esili acuminati sensi e sussulti e … Continua a leggere InVersi Fotografici V – Cose e cosine e profezie – Andrea Zanzotto Vs Jean Gaumy