CONSONANZE E DISSONANZE /Una rosa è una rosa è un suono? “Cantu Maru” (Kurumuny, 2017) di Sergio Rotino

Poesia dialettale l’è morta, poesia dialettale l’è viva. Parlandone, il riferimento ineludibile sembra ancora essere pasoliniano, e non tanto e non solo a quelle Poesie a Casarsa dalle quali ci separano ormai settantacinque anni di storia, quanto alle riflessioni, ormai … Continua a leggere CONSONANZE E DISSONANZE /Una rosa è una rosa è un suono? “Cantu Maru” (Kurumuny, 2017) di Sergio Rotino

Parterre (XXI): Humpty Dumpty – Il Diciassettesimo Difficile Album

di Marta Cutugno Tempi in cui governa, impunita, un’ impersonale assuefazione da ritorno, frutto di un anonimato stilistico che, purtroppo, non fa quasi più paura a nessuno ed invece dovrebbe. Tempi, dunque, in cui è difficile, (ma non impossibile), imbattersi … Continua a leggere Parterre (XXI): Humpty Dumpty – Il Diciassettesimo Difficile Album

Parterre (XX): Orior – il pianoforte narrativo e sensibile di Valentina Casesa

di Marta Cutugno “Se qualcuno pensa che io abbia deciso di realizzare un disco, si sbaglia. Tecnicamente ho solo iniziato ad unire dei punti, situati in varie parti del tempo e del globo terrestre, per cercarne come un’essenza comune. Non è … Continua a leggere Parterre (XX): Orior – il pianoforte narrativo e sensibile di Valentina Casesa

“Il bambino segreto”, Leone Editore : Intervista a Gheri Scarpellini – di Libera Capozucca

di Libera Capozucca Il romamzo di Gheri Scarpellini, “Il bambino segreto”, è una storia avvincente che ha per protagonista un fanciullo alle prese con un mondo fantastico, minacciato da forze oscure e misteriose. Abbiamo incontrato a Milano l’autore, per approfondire il … Continua a leggere “Il bambino segreto”, Leone Editore : Intervista a Gheri Scarpellini – di Libera Capozucca

Francesco Macciò: l’oscuro di ogni sostanza (un intervento di Marco Ercolani)

Francesco Macciò, L’oscuro di ogni sostanza, La Vita Felice, Milano, 2017. «Ad attenderlo un poco sulla riva scorrerà imbalsamato il mondo nostro di cose dissolte e ricucite a pezzi. Ma è breve ora il respiro, il sole declina. È solo polvere bianca … Continua a leggere Francesco Macciò: l’oscuro di ogni sostanza (un intervento di Marco Ercolani)

CONSONANZE E DISSONANZE / Non è tutto casa e crepa: Valentina Maìni, “Casa rotta” (Arcipelago Itaca, 2016)  

  Addomesticare la poesia senza esserne addomesticati, senza farne ‘poesia domestica’: è questa la sfida che sembra prefiggersi, a una prima lettura, Casa rotta di Valentina Maìni, al suo esordio poetico nel 2016 per i tipi di Arcipelago Itaca. Proprio … Continua a leggere CONSONANZE E DISSONANZE / Non è tutto casa e crepa: Valentina Maìni, “Casa rotta” (Arcipelago Itaca, 2016)  

Duo Blanco Sinacori: chitarre gemelle nell’incanto dello Stretto

di Marta Cutugno Messina, sabato 26 agosto. Sublime concerto in riva allo Stretto per le chitarre gemelle del Duo Blanco Sinacori che hanno conquistato un pubblico attentissimo ed estasiato da uno tra gli spettacoli di maggiore rilievo artistico tenutosi negli … Continua a leggere Duo Blanco Sinacori: chitarre gemelle nell’incanto dello Stretto

Hidden Gems (a cura di Alessandro Calzavara) – 30) Humpty Dumpty

Ci sono cose che non si fanno, deontologicamente parlando. Ma la vita deontologicamente organizzata spesso è una faccenda terribilmente più seriosa dell’impulso creativo. Insomma, tengo abbastanza alla correttezza nel lavoro (semmai è il “lavoro” in quanto tale, irregimentato e coattivo, … Continua a leggere Hidden Gems (a cura di Alessandro Calzavara) – 30) Humpty Dumpty

Devendra Banhart a Milano: ed è subito un’altra musica

di Libera Capozucca Lo scorso Settembre l’avevamo lasciato a Milano in occasione dell’evento “D musica & altro” con un nuovo album in uscita. Da allora “Ape in pink Marble” ha ottenuto positivi consensi come nono album dell’artista texano, rivelando “un … Continua a leggere Devendra Banhart a Milano: ed è subito un’altra musica

Hidden Gems (a cura di Alessandro Calzavara) – 42) Eyeless in Gaza

Musica è un termine generico. Sotto la categoria da esso suggerita il linguaggio comune pone un numero abnorme di rimandi. Non è qui mia intenzione potare rami sgraditi né imbastire critiche del pressappoco. Eppure dalla musica ho imparato anche a … Continua a leggere Hidden Gems (a cura di Alessandro Calzavara) – 42) Eyeless in Gaza