I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): i ponti di Parigi; altri ponti

  (A Yves Bergeret in partenza per Venezia) Guardo Parigi, la città sul fiume, dall’ampio terrazzo dell’Institut du Monde Arabe. La facciata dell’edificio, bianco ricamo che ricorda le finestre di merletto di Sana’a e i manoscritti arabi medievali, s’innalza alle mie … Continua a leggere I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): i ponti di Parigi; altri ponti

“L’ordine delle cose” – il 19 ottobre alla Sala Fasola a Messina

Giovedì 19 ottobre, alle 18.30, alla sala Fasola di Messina, le associazioni Migralab A. Sayad, Arknoah e Carteggi Letterari e la Multisala Apollo organizzano la proiezione del film “L’ordine delle cose“, evento speciale alla 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Segue … Continua a leggere “L’ordine delle cose” – il 19 ottobre alla Sala Fasola a Messina

FLASHES E DEDICHE – 66 – LA VENERE DI MERICO

Stefano Donno è un coraggioso editore che investe in poesia con I quaderni del Bardo Edizioni. È di questi giorni tra l’altro la notizia di una nuova collana che sarà diretta da Nicola Vacca. Tra i vari libri, ben curati … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 66 – LA VENERE DI MERICO

La poesia del giorno: “Avvisaglie d’autunno” – Gabriel Del Sarto

La poesia del giorno è “Avvisaglie d’autunno” di Gabriel Del Sarto  da “I viali” in Nuovissima poesia italiana a cura di Maurizio Cucchi e Antonio Riccardi, Piccola Biblioteca Oscar Mondadori (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Avvisaglie d’autunno” – Gabriel Del Sarto

SabirFest : al via la quarta edizione – 5-8 ottobre 2017

COMUNICATO STAMPA Al via la quarta edizione di SabirFest Tre città, Messina, Catania e Reggio Calabria, per una riflessione condivisa sul tema (s)cortesie per gli ospiti 5-8 ottobre 2017 Parte oggi la IV edizione di SabirFest, cultura e cittadinanza mediterranea, … Continua a leggere SabirFest : al via la quarta edizione – 5-8 ottobre 2017

Parterre (XX): Orior – il pianoforte narrativo e sensibile di Valentina Casesa

di Marta Cutugno “Se qualcuno pensa che io abbia deciso di realizzare un disco, si sbaglia. Tecnicamente ho solo iniziato ad unire dei punti, situati in varie parti del tempo e del globo terrestre, per cercarne come un’essenza comune. Non è … Continua a leggere Parterre (XX): Orior – il pianoforte narrativo e sensibile di Valentina Casesa