La poesia del giorno: “Il pianto della scavatrice” – Pier Paolo Pasolini

La poesia del giorno è “Il pianto della scavatrice” di Pier Paolo Pasolini in Poesia italiana del Novecento a cura di Edoardo Sanguineti, volume secondo, Einaudi (Selezione : Marta Cutugno)   Continua a leggere La poesia del giorno: “Il pianto della scavatrice” – Pier Paolo Pasolini

I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): Simone Consorti, un’anticipazione

Simone Consorti sta per pubblicare il suo nuovo libro, Le ore del terrore, per i tipi dell’Arcolaio di Gianfranco Fabbri – ho il privilegio di anticiparne alcuni testi cui mi permetto di scrivere qualche parola introduttiva. Si tratta di un … Continua a leggere I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): Simone Consorti, un’anticipazione

Pier Paolo Pasolini – Versi di vita e di morte #poetiepoesie

43 anni senza Pier Paolo Pasolini (Bologna 5-3-1922 – Idroscalo di Ostia, Roma, 2-11-1975) *** Chi fui? Che senso ebbe la mia presenza in un tempo che questo film rievoca ormai così tristemente fuori tempo? […] E se ho trovato … Continua a leggere Pier Paolo Pasolini – Versi di vita e di morte #poetiepoesie

CONSONANZE E DISSONANZE /Una rosa è una rosa è un suono? “Cantu Maru” (Kurumuny, 2017) di Sergio Rotino

Poesia dialettale l’è morta, poesia dialettale l’è viva. Parlandone, il riferimento ineludibile sembra ancora essere pasoliniano, e non tanto e non solo a quelle Poesie a Casarsa dalle quali ci separano ormai settantacinque anni di storia, quanto alle riflessioni, ormai … Continua a leggere CONSONANZE E DISSONANZE /Una rosa è una rosa è un suono? “Cantu Maru” (Kurumuny, 2017) di Sergio Rotino

La poesia del giorno: “Essi sempre umili …” – Pier Paolo Pasolini

La poesia del giorno è “Essi sempre umili …” di Pier Paolo Pasolini da “Profezia”, in “Antologia della poesia italiana” diretta da Cesare Segre e Carlo Ossola – Novecento, Einaudi (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Essi sempre umili …” – Pier Paolo Pasolini

Phoebe Zeitgeist al SabirFest – ADULTO di Giuseppe Isgrò

di Marta Cutugno   “Un balocco, dopo averci giocato a sazietà, viene ridotto a oggetto di scarto” Ad inaugurare le “Discordanze Teatrali“, a cura di Gigi Spedale per la terza edizione del SabirFest 2016, tra intimità e balocchi, ci ha … Continua a leggere Phoebe Zeitgeist al SabirFest – ADULTO di Giuseppe Isgrò

«Il mondo mi odia e non lo sa»: il Vangelo secondo Pasolini – Il Cinema del venerdì a cura di Francesco Torre

Ad agosto Carteggi Letterari si prende una pausa e sospende la programmazione ordinaria. Riproporremo post apparsi nel secondo anno di attività. “Il vangelo secondo Matteo” di Pasolini dalla prospettiva di Francesco Torre (pubblicato il 24 aprile 2015). «Il mondo mi odia … Continua a leggere «Il mondo mi odia e non lo sa»: il Vangelo secondo Pasolini – Il Cinema del venerdì a cura di Francesco Torre

Amelia Rosselli (Parigi, 28 marzo 1930 – Roma, 11 febbraio 1996) , "L’opera poetica"

Ad agosto Carteggi Letterari si prende una pausa e sospende la programmazione ordinaria. Riproporremo post apparsi nel secondo anno di attività. Alfredo Nicotra riflette sull’opera di Amelia Rosselli (pubblicato l’11 febbraio 2015). di Alfredo Nicotra Amelia Rosselli, L’opera poetica, a cura … Continua a leggere Amelia Rosselli (Parigi, 28 marzo 1930 – Roma, 11 febbraio 1996) , "L’opera poetica"

Antonio Devicienti su “L’inciampo” di Daniela Pericone (L’arcolaio, 2015)

Daniela Pericone, L’inciampo (Poesie 2010-2015) L’arcolaio, Forlì, 2015 Questo libro è il risultato di almeno cinque anni di una ricerca e di un progetto di scrittura rigorosa ed esigente nei confronti di sé stessa; tale ricerca è anche esistenziale e conoscitiva e trova, tra l’altro ma non solo, nell’arte di Caravaggio il proprio sottile e tenace filo conduttore, muovendosi tra buio e luce, tra parola e silenzio; L’inciampo è un’opera nella quale la scrittura poetica dispiega la propria complessità e riafferma la propria necessità: intendo dire che la poesia, praticata da migliaia di sedicenti poeti e letta da pochissime persone, … Continua a leggere Antonio Devicienti su “L’inciampo” di Daniela Pericone (L’arcolaio, 2015)

Simona Zecchi, Pasolini, massacro di un poeta, Ponte alle Grazie, Milano 2015

di Alfredo Nicotra Non è il centesimo saggio che si esercita maldestramente nella ricostruzione degli ultimi istanti di vita del Poeta delle Ceneri. A quarant’anni dall’omicidio, la giornalista Simona Zecchi conduce un’inchiesta in cui affiorano per la prima volta elementi … Continua a leggere Simona Zecchi, Pasolini, massacro di un poeta, Ponte alle Grazie, Milano 2015