FLASHES E DEDICHE – 100 – L’ATTESA DI ALIDA AIRAGHI

Siamo davvero un  popolo strano di lettori, osanniamo mestieranti di medio calibro, elevando i loro libercoli a summae poetiche ed abbiamo ostracizzato una “voce” potentissima come quella di Alida Airaghi. Voce non “nome” e questo è forse quello che paga, … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 100 – L’ATTESA DI ALIDA AIRAGHI

FLASHES E DEDICHE – 99 – IL GIALLO DELLA BRONICO

Un dio Giallo (Lietocolle 2018) è un libro che non può passare sottotraccia. Un’architettura solida e una narrazione attenta e mai banale. La Bronico costruisce un libro dove mescola la sensorialità, i miti, l’amore e le ferite interne con una … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 99 – IL GIALLO DELLA BRONICO

FLASHES E DEDICHE – 98 – POETA LO DICI A TUA MADRE (FRANCESCO TRIPALDI)

Finalmente qualcosa di diverso. Questo è stato il primo pensiero quando ho ascoltato Francesco Tripaldi leggere una sua poesia, tra mille contrattempi dovuti a cellulari che squillavano,  durante la serata del Premio Gozzano. Poesia ho scritto perché di poesia si … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 98 – POETA LO DICI A TUA MADRE (FRANCESCO TRIPALDI)

FLASHES E DEDICHE – 97 – ADRIANO PADUA: RISCRIVERE LE STRADE

Sono passati molti anni da quando, mi sembra su segnalazione di Lello Voce, ho letto testi di Adriano Padua. Uno degli aspetti che mi colpì da subito è stata sicuramente la raffinatezza metrica, timbrica, vocale, utilizzata anche trattando temi forti … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 97 – ADRIANO PADUA: RISCRIVERE LE STRADE

FLASHES E DEDICHE – 96 – LA TRIGALLONIGIA

Slitta, cade nella luce, un percorso ctonio e poi esplode la creatura breve. Tra i vivi e i morti che sono più vivi degli ectoplasmi respiranti, Galloni  con “Creatura breve” (Ensemble 2018) chiude una trilogia. È un tanatologo, nell’accezione più … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 96 – LA TRIGALLONIGIA

FLASHES E DEDICHE – 95 – JULIAN E VERA

Uno dei primi articoli che ho scritto per questa rubrica,  molto tempo fa, è stato sul lavoro di Julian Zhara. Zhara rappresenta per me uno di quei concetti dell’interdisciplinarietà che, nell’idea di  formazione interculturale mantegazziana, sono necessari nello sviluppo di … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 95 – JULIAN E VERA

FLASHES E DEDICHE -94- NO SABE NADA MANICARDI

Un buon libro uscito recentemente per I Quaderni del Bardo di Stefano Donno, è sicuramente Non so di Nicola Manicardi. Il titolo non tragga in inganno, non è certo il senso socratico quello da rinvenire dentro ai versi. Il “non … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE -94- NO SABE NADA MANICARDI