Pillole di poesia – Fabio Prestifilippo

di Ilaria Grasso   Quella rappresentata nei versi di Fabio Prestifilippo non è la Milano a cui siamo abituati. La Milano della moda o delle costruzioni moderne o della fervente creatività e del dinamismo artistico. La Milano rappresentata è quella della … Continua a leggere Pillole di poesia – Fabio Prestifilippo

In uscita “Eveline” di Valeria Argiolas, Erga Edizioni – una selezione di versi

Proponiamo alcuni testi da “Eveline” di Valeria Argiolas, in uscita per Erga Edizioni. VALERIA ARGIOLAS   “Parce que l’air d’ici nos esprits serfs.” Karl Marx, Lettera a Arnould Ruge, settembre 1843 “She sat at the window watching the evening inside … Continua a leggere In uscita “Eveline” di Valeria Argiolas, Erga Edizioni – una selezione di versi

Svenimenti a distanza, Mario Fresa – una recensione di Emilio Risso

di Emilio Risso   Analisi ironicamente sofferta dell’alienazione del presente e del continuo senso di perdita di identità dell’uomo contemporaneo, Svenimenti a distanza di Mario Fresa (Il Melangolo) è un libro eccentrico e nervoso, in cui l’autore si abbandona a … Continua a leggere Svenimenti a distanza, Mario Fresa – una recensione di Emilio Risso

Dodici ore: le poesie di Mariachiara Rafaiani

Una poesia introspettiva   Edizioni La Gru (2018), Dodici ore è un libro d’esordio di poesie scritto da un’autrice che ha vinto “InediTo Torino” e “Premio Poesia Marche”.  Nata a Recanati nel 1994, Mariachiara Rafaiani collabora con diverse testate: “Sul Romanzo”,  … Continua a leggere Dodici ore: le poesie di Mariachiara Rafaiani

La poesia del giorno: “Amore mio” – Andrea Camilleri

La poesia del giorno è “Amore mio” di Andrea Camilleri, per le strade delle Vie della Poesia a Capo Peloro a fine Aprile 2019 in occasione del Festival degli Aquiloni. Ciao Maestro!   Continua a leggere La poesia del giorno: “Amore mio” – Andrea Camilleri

La benvenuta dismisura. Sulla poesia di Claudia Ruggeri – di Mario Fresa

 di Mario Fresa   Sono pochi quelli che scrivendo, se non ricevono risposta, non se ne turbano. Giuseppe da Copertino Il poeta non racconta. Ma solo rivela l’eco di una musica alta, percorsa da un’energia diretta, di natura potentemente oggettiva. … Continua a leggere La benvenuta dismisura. Sulla poesia di Claudia Ruggeri – di Mario Fresa

“La vita è bellissima” – Antonio Caldarella, Uomo d’Arte e di Poesia

di Marta Cutugno “La vita è bellissima”: sono i primi versi di un componimento poetico di Antonio Caldarella ed espressione ricorrente nel suo dire. Sono passati dieci anni dalla scomparsa dell’attore, poeta, artista eclettico di Avola, avvenuta prematuramente il 3 … Continua a leggere “La vita è bellissima” – Antonio Caldarella, Uomo d’Arte e di Poesia

Ah l’amour … ~ due testi poetici di Giulio Maffii e Ilaria Grasso

(a cura di Ilaria Grasso) AH L’AMOUR… Oggi, in occasione di San Valentino Ilaria Grasso e Giulio Maffii vi propongono due testi poetici per provare a capire di cosa parliamo quando parliamo di amore. *** Amare vuol dire trasformazione costante … Continua a leggere Ah l’amour … ~ due testi poetici di Giulio Maffii e Ilaria Grasso

“La creta indocile” di Ivano Mugnaini – una recensione di Claudia Manuela Turco

*L’articolo è originariamente apparso sul sito Poetrydream di Antonio Spagnuolo, http://antonio-spagnuolo-poetry.blogspot.com/2019/01/segnalazione-volumi-ivano-mugnaini.html ** L’immagine in evidenza, con la copertina del libro e la citazione, è tratta dal sito del giornale “Il Popolo Veneto”, https://www.ilpopoloveneto.it/notizie/cultura/2019/01/30/74438-recensione-la-creta-indocile-di-ivano-mugnaini Si ringraziano entrambi i siti citati.   … Continua a leggere “La creta indocile” di Ivano Mugnaini – una recensione di Claudia Manuela Turco

Poesia: il libro Muraiola di Francesca Panarello

Presentazione del libro di poesie Muraiola di Francesca Panarello Eretica Edizioni 2018 Lunedì 28 gennaio 2019 ore 18 La Feltrinelli Point Via Ghibellina 32 – Messina Converseranno con l’autrice Luigi La Rosa, scrittore e Carmela Mento, ricercatrice di psicologia clinica … Continua a leggere Poesia: il libro Muraiola di Francesca Panarello

L’archetipo della parola – René Char e Paul Celan –

a cura di Marco Ercolani

Presentazione di Giulio Maffii

BREVE INTRODUZIONE “Poesia, unica impennata degli uomini, che il sole dei morti non può oscurare nell’infinito perfetto e scherzoso”; il legame unico tra i due poeti può essere racchiuso in questa frase/pensiero. Non è neanche importante sapere a chi appartengono … Continua a leggere L’archetipo della parola – René Char e Paul Celan –

a cura di Marco Ercolani

Presentazione di Giulio Maffii

“Il rigo tra i rami del sambuco” di Emilia Barbato – recensione di Donato Di Poce

Il rigo tra i rami del sambuco – di Emilia Barbato di Donato Di Poce  Il rigo tra i rami del sambuco, ed. Pietre Vive, settembre 2018 Il rigo tra i rami del sambuco di Emilia Barbato (ed. Pietre Vive, … Continua a leggere “Il rigo tra i rami del sambuco” di Emilia Barbato – recensione di Donato Di Poce

La poesia del giorno: “Hai fatto l’amore con un altro stanotte …” – Giulio Maffii

La poesia del giorno è “Hai fatto l’amore con un altro stanotte …” di Giulio Maffii in “Giusto un tarlo sulla trave”, Marco Saya Edizioni 2016 (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Hai fatto l’amore con un altro stanotte …” – Giulio Maffii

S!LLOGE – Francesco Conti : Il canto dell’eternità

Per S!LLOGE, su Carteggi Letterari, tre poesie di Francesco Conti dalla sua prima raccolta “Il canto dell’eternità“. Nella prefazione al testo, Attilio Mauro Caproni,  in riferimento alla “fitta raccolta di versi” di Conti, afferma: “non è difficile (…) trovare la conferma di come la vera … Continua a leggere S!LLOGE – Francesco Conti : Il canto dell’eternità

La poesia del giorno: “Ninna nanna post-moderna” – Matteo Zattoni

La poesia del giorno è “Ninna nanna post-moderna” di Matteo Zattoni in “Nuovissima poesia italiana” a cura di Maurizio Cucchi e Antonio Ricciardi, Piccola Biblioteca Oscar Mondadori (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Ninna nanna post-moderna” – Matteo Zattoni