Carteggi Inediti: tre poesie di Cinzia Accetta

Per Carteggi Inediti, tre poesie di Cinzia Accetta.

Il caso Weinstein continua ad infiammare la stampa ed i social networks. Dopo le molte rivelazioni, a distanza di anni, e la pubblicazione dell’inchiesta del New Yorker su uno degli scandali sessuali più pesanti mai abbattutosi sul mondo del cinema e dello spettacolo, l’opinione pubblica si spacca: le accuse, le critiche, il clamore investono il potente produttore di Hollywood ma non risparmiano le presunte vittime, mettendone in discussione veridicità e opportunismi.

***

Share

Prova a dirlo in giro,
stupore, dalla fronte
cola l’invidia del corpo,
perché il loro nessuno lo chiede.
Nessuno ti crede, agnello
sacrificata sull’altare del successo.
Il sangue alza lo share
e ti inquadrano le gambe
che hai spalancato
alla sua voglia di fare
il bene e il male.
Prima il male, poi il bene.
Ascolta bene e non avrai male, dopo
ma durante, quello si.
Poi passa. Il bene resta
firmato sul contratto e
nota bene: è la tua firma.

 

***

La testa si perde o si presta

– vorrebbe scambiare
la mia testa con il suo sorriso?

Un fardello da tenere in equilibrio
che si ritrova anche,
seguendo gli spifferi sul collo

che troppo leggeri
si rischia di essere felici,
davvero.

 

***

Amori idrosolubili
Dissolti nelle tempeste di un bicchiere
Che a tutto c’è rimedio
Tranne al deserto.

Senz’acqua (non riesco a mandar giù)
Si resta polvere
Intrappolata in bustina
Schiavi della posologia.

 

Cinzia Accetta si è laureata in Architettura ed è dottore di ricerca in “Conservazione e Restauro dei beni architettonici” presso l’Università di Napoli Federico II. È stata docente a contratto di Teoria del Restauro presso l’Università di Palermo fino al 2011 e ha scritto diversi saggi scientifici sulla conservazione dell’architettura moderna e dell’arte contemporanea tra cui il libro “Sulle tracce dei Cavalieri di Malta“, Caracoll editore. Dal 2015 insegna Storia dell’arte.
È redattrice della rivista Carteggi Letterari e fa parte del comitato scientifico di Carteggi Letterari Edizioni. Le sue poesie sono pubblicate su Carteggi Letterari, Poetarum Silva e in antologie poetiche. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo “Note di Passaggio“, Eidos editore.

(a cura di Marta Cutugno)

2 pensieri su “Carteggi Inediti: tre poesie di Cinzia Accetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *