Parterre (XXVII): Daniele Caminiti e l’eleganza antica del Barocco

di Marta Cutugno Oggi, per la rubrica Parterre incontriamo la musicalità accesa di un talento siciliano. Daniele Caminiti è artista di intensa caratura e carisma. Le sue interpretazioni lasciano emergere ottimo dominio stilistico del repertorio ed altissimo gusto personale. L’eleganza … Continua a leggere Parterre (XXVII): Daniele Caminiti e l’eleganza antica del Barocco

Parterre (XXV): Giovanni Renzo Jazz Trio – Rehearsals

di Marta Cutugno Avevo avuto già modo di ascoltare il Giovanni Renzo Jazz Trio in concerto all’ARB a metà dicembre ed ho accolto immediatamente l’invito ad assistere alle prove. Trovo una postazione ritirata e scelgo di essere presenza discreta e … Continua a leggere Parterre (XXV): Giovanni Renzo Jazz Trio – Rehearsals

Parterre (XXIII): il Saint-Saëns di Giuliano De Angelis in Aracoeli

di Marta Cutugno Oggi, Parterre ha l’onore di ospitare un violoncellista italiano di notevolissimo talento. Giuliano De Angelis è un artista dotato di incredibile perizia tecnica e smisurata sensibilità. Basta poco per rilevarne stoffa e anima del professionista: in De … Continua a leggere Parterre (XXIII): il Saint-Saëns di Giuliano De Angelis in Aracoeli

Parterre (XXI): Humpty Dumpty – Il Diciassettesimo Difficile Album

di Marta Cutugno Tempi in cui governa, impunita, un’ impersonale assuefazione da ritorno, frutto di un anonimato stilistico che, purtroppo, non fa quasi più paura a nessuno ed invece dovrebbe. Tempi, dunque, in cui è difficile, (ma non impossibile), imbattersi … Continua a leggere Parterre (XXI): Humpty Dumpty – Il Diciassettesimo Difficile Album

Parterre (XX): Orior – il pianoforte narrativo e sensibile di Valentina Casesa

di Marta Cutugno “Se qualcuno pensa che io abbia deciso di realizzare un disco, si sbaglia. Tecnicamente ho solo iniziato ad unire dei punti, situati in varie parti del tempo e del globo terrestre, per cercarne come un’essenza comune. Non è … Continua a leggere Parterre (XX): Orior – il pianoforte narrativo e sensibile di Valentina Casesa

Parterre (XVIII) : Hacked Arias – il nuovo disco del Duo Blanco Sinacori

di Marta Cutugno   Dopo lo straordinario successo delle “Hacked Overtures” e l’omaggio alle sinfonie di apertura di Rossini e Bellini, il duo Blanco Sinacori è tornato ad incidere, con la perizia e la sensibilità di sempre, le “Hacked Arias”, … Continua a leggere Parterre (XVIII) : Hacked Arias – il nuovo disco del Duo Blanco Sinacori

Parterre (XIV): L’hip hop indipendente riparte dal Cilento

di Libera Capozucca Pure l’hip hop ha una sua scena indipendente dove si consumano piccole rivoluzioni di vita quotidiana, lontane dalle classifiche e dal mainstream. Prendete un gruppo di amici, innamorati della cultura rap e desiderosi di valorizzarne ogni forma … Continua a leggere Parterre (XIV): L’hip hop indipendente riparte dal Cilento

Parterre (IX): “Obscure Gleams”~discointervista a Giovanni Alibrandi e Francesco Lipari

di Marta Cutugno Oggi la rubrica Parterre ospita “Obscure Gleams“, il disco di Giovanni Alibrandi e Francesco Lipari. “Obscure Gleams“, pubblicato il 16 marzo 2015 dalla Diaphonia Edizioni, contiene sei brani, tre per autore, nati da un interessante ed attento lavoro … Continua a leggere Parterre (IX): “Obscure Gleams”~discointervista a Giovanni Alibrandi e Francesco Lipari

Parterre ( I ) : Atlas Coelestis di Giovanni Renzo – La musica e le stelle

di Marta Cutugno Carteggi Letterari – critica e dintorni inaugura la rubrica “Parterre”, nuovo spazio riservato a musicisti in attività più o meno conosciuti, ad interviste e molto altro. Il primo ospite è Giovanni Renzo, pianista e compositore dal grande … Continua a leggere Parterre ( I ) : Atlas Coelestis di Giovanni Renzo – La musica e le stelle