Variazioni sul tema dell’ombra nella pittura di Caravaggio (35)

di Daniela Pericone

madonna-del-rosario-1

Caravaggio, Madonna del Rosario, 1607 (Vienna, Kunsthistorisches Museum)

Dopo la vicenda che vede Caravaggio coinvolto in una rissa e autore dell’uccisione di Ranuccio Tomassoni (28 maggio 1606), il pittore si dà alla fuga sotto la protezione dei Colonna, trovando riparo dapprima nei loro feudi laziali e successivamente a Napoli. Il dipinto Madonna del Rosario è acquistato sul mercato napoletano dai pittori-mercanti Abraham Vinck e Louis Finson, ma la sua esecuzione viene attribuita all’ultimo periodo romano. Commissionata dalla famiglia Colonna (a sinistra uno dei membri è ritratto con il volto verso l’osservatore), l’opera è intesa a dare risalto all’ordine domenicano.

L’impianto scenico è imponente, incorniciata da una colonna a sinistra (chiara citazione dei committenti) e dal consueto drappo rosso in alto, la figura della Madonna con il Bambino si erge ieratica e in netto contrasto con la sofferente umanità dei pellegrini accalcati ai suoi piedi, che l’invocano (per il tramite di San Domenico) levando le mani in preghiera in un intreccio accorato. È una scena densa e gremita di personaggi (sullo sfondo appare forse ritratto il filosofo Tommaso Campanella), che si incastrano l’uno sull’altro secondo un rigoroso schema compositivo.

Colpisce nell’insieme l’accentuata distinzione del livello sociale dei personaggi, tale da creare una cesura emotiva nell’osservatore. Più elevati sono il casato e il ceto d’appartenenza più le figure appaiono statiche e convenzionali nell’espressione, laddove per converso commuove il sentimento di un popolo piegato dalla vita, ma libero nelle esternazioni della propria fragilità. La verità delle emozioni respinge rigidezze di ruoli.                                                                                                                                                                                                                                                   

madonna-del-rosario-3

Caravaggio, Madonna del Rosario, particolare, 1607 (Vienna, Kunsthistorisches Museum)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *