11391136_595471160594993_6509783922879163414_n

Intervista con Elio

Ad agosto Carteggi Letterari si prende una pausa e sospende la programmazione ordinaria. Riproporremo post apparsi nel secondo anno di attività. L’intervista di Marco Olivieri a Elio (Stefano Belisari) (pubblicato il 20 giugno 2015).


Ẻ un artista completo. Competente sul piano musicale e autorevole sul piano vocale, ironico, dissacratorio, capace di trasformare la forma canzone con accenti geniali, facendo divertire e riflettere. Stefano Belisari, in arte Elio, per una volta a riposo da “Elio e le storie tese”, è stato il mattatore, al Vittorio Emanuele di Messina, nel mese di maggio, di “Figaro il barbiere”. Ovvero, una versione ideata dal flautista e compositore Roberto Fabbriciani e tratta dal “Barbiere di Siviglia” di Rossini. Prima dello spettacolo, Elio ha risposto alle domande di “Station”, parlando anche del suo futuro professionale, tra “X Factor”, i sogni di altre inedite sperimentazioni e i progetti dello storico gruppo nato a Milano nel 1980.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *