IMG_8300

Pillole di poesia – Paolo Castronuovo

di Ilaria Grasso

IMG_8301

Illustrazione: Euridice di Pierluca Cetera

Spesso ci si domanda chi farà il primo passo, dei passi compiuti, quelli che non si è voluti o potuti fare. In questa poesia di Castronuovo troviamo la bellezza della coerenza proprio nella metafora dei piedi. Diventano sostegno di corpi e di idee che diventano azioni producendo coerenza dunque autorevolezza, fiducia, bellezza, bene. La bellezza cantata è vera, autentica e sfacciata proprio come il vero quando non lo si può più nascondere. Quando viene alla luce essa inonda con tutto il suo chiarore e allora sì che possiamo davvero vederla, “al volto”.

il tuo passo scalzo sarà copertina
viene prima della prima ode
prima della prima sillaba
del primo pensiero
dell’ispirazione
della lettura
io scrivo
ciò che precede la penna
su piedi orizzontali che
sorreggono bellezze verticali
stendo infatuazioni prima di salire
al volto

Da “Labiali” – Pietre Vive Editore

Un pensiero su “Pillole di poesia – Paolo Castronuovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *