La gestalt di Conte

Quanto fa l’immagine! Giuseppe Conte, leader finora senza alcuna personalità politica (ma potrei dire che è un prestanome, anzi uno che presta la faccia per un governo gestito da altri), piace a molti, soprattutto a donne e a uomini colti di sinistra che non sopportano Salvini, perché? Di fatto Conte ha difeso a oltranza la politica migratoria di Salvini, per la quale ha ricevuto il plauso di Trump, con il quale è stato pappa e ciccia (ha detto che sia il suo sia quello di Trump sono governi del cambiamento), quindi come può piacere a tante donne e uomini di sinistra? Perché sembra un tipo serio, distinto, di classe, con uno stile sobrio (non fa dichiarazioni propagandistiche ogni giorno). E come mai viene percepito in questo modo? Secondo me perché questa è la sua immagine, ossia la gestalt che esce dall’insieme del suo volto, le sue espressioni, la sua voce, i suoi gesti, abbinati ai suoi vestiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *