IMG_0268

A Como, il 23 settembre, la poesia di Óscar Hahn ed il suo “Mal d’amore”

Comunicato Stampa: La Casa della Poesia di Como e Sentiero dei Sogni presentano una serata con la poesia di Óscar Hahn, il maggior poeta cileno contemporaneo e una delle voci più importanti della poesia latinoamericana. La sua opera è stata tradotta in molte lingue e ha vinto numerosi premi internazionali, come il Premio Internazionale Loewe 2014. Le sue poesie sono state apprezzate da Pablo Neruda. Affermatosi in Cile, perfeziona i suoi studi in Iowa (USA), per tornare in patria e insegnare letteratura ispano-americana in Cile. L’incarico ha vita breve, in quanto alla vigilia del golpe di Pinochet viene arrestato e costretto a rinunciare alla posizione di docente. Emigra quindi negli Stati Uniti, dove insegna all’Università del Maryland fino al 2008. Attualmente vive in Cile.

L’amore, l’erotismo, la dimensione del sogno ma anche temi di drammatica attualità come il pericolo di guerre nucleari sono gli argomenti trattati nelle sue poesie, che nascono dall’esperienza personale e rimangono quindi ancorate alla realtà . Versi che nascono dal cuore del poeta e per questo motivo riescono a coinvolgere interamente il lettore.

Durante l’incontro verrà presentato il libro Mal d’Amore (Raffaelli, 2016), raccolta dalla vicenda storica particolare. Pubblicato originariamente nel 1981, si tratta infatti dell’unico libro censurato e ritirato dal commercio durante il regime di Pinochet. Il poeta dialogherà con Gianni Darconza, suo traduttore italiano e docente di Letteratura e Cultura Spagnola all’Università di Urbino.
L’incontro si svolgerà sabato 23 settembre alle ore 20.45 nella splendida location della Sala Recchi in via Lambertenghi 41 a Como.

IMG_0267

Immagine di copertina da emol.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *