Antonio Devicienti su “Trobar leu” di Simone Giorgino (Spagine, 2016)

Simone Giorgino, Trobar leu  Spagine, Lecce, 2016 Simone Giorgino (nato a Lecce nel 1975) è, credo, uno dei poeti e uno degli intellettuali che meglio e più efficacemente ha raccolto l’eredità di Antonio Leonardo Verri, dimostrandone in maniera fattiva, ma anche progettuale, la validità e la fecondità. Si faccia però, per cortesia, attenzione: non dico questo per stabilire una linea di subordinazione e/o di epigonicità di Giorgino rispetto a Verri, ma, da un lato, una naturale e bella continuità e, dall’altro, una personale ricerca e proposta di scrittura che, come accade per tutti i poeti consapevoli, non prescinde dalle ricerche … Continua a leggere Antonio Devicienti su “Trobar leu” di Simone Giorgino (Spagine, 2016)

Occhio al testo (8). Vittorio Bodini: Nei viali ovali.

di Diego Conticello La poesia di Vittorio Bodini (Bari, 1914 – Roma, 1970) è stata sempre caratterizzata da una spiccata propensione ad un eclettismo che coniuga in sé le stagioni più disparate e rilevanti del Novecento italiano ed europeo, a … Continua a leggere Occhio al testo (8). Vittorio Bodini: Nei viali ovali.