Giacomo Leopardi – poesie di quiete e di tempesta #poetiepoesie

Per #poetiepoesie, una selezione di versi di Giacomo Leopardi   La quiete dopo la tempesta    Passata è la tempesta:  odo augelli far festa, e la gallina, tornata in su la via,  che ripete il suo verso. Ecco il sereno  … Continua a leggere Giacomo Leopardi – poesie di quiete e di tempesta #poetiepoesie

I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): “Poche parole che non ricordo più” di Enrico De Vivo

Si potrebbe rubricare l’opera di Enrico De Vivo Poche parole che non ricordo più (Roma, Exòrma, 2017) come un romanzo soltanto per comodità definitoria e per offrire immediatamente al lettore un punto d’appoggio affinché egli possa orientarsi (anche se è proprio l’autore a … Continua a leggere I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): “Poche parole che non ricordo più” di Enrico De Vivo

I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): “Parola e pericolo” di Marco Ercolani

Sono onorato e felice di poter ospitare all’interno di questa rubrica un intervento di Marco Ercolani, una riflessione articolata e stimolante intorno alla parola poetica.     Parola e pericolo 1. Leopardi ci rammenta nello Zibaldone (26 luglio 1820): «Notate … Continua a leggere I luoghi e le scritture (rubrica di Antonio Devicienti): “Parola e pericolo” di Marco Ercolani