La poesia del giorno: “La fiaccola vivente” – Charles Baudelaire

La poesia del giorno è “La fiaccola vivente” di Charles Baudelaire, in “I fiori del male e tutte le poesie”, trad. Claudio Rendina, Newton Compton Editori, 2014 (Selezione: Marta Cutugno)   Continua a leggere La poesia del giorno: “La fiaccola vivente” – Charles Baudelaire

La poesia del giorno: “Le solitudini sono più di tre” – Giulio Maffii

La poesia del giorno è “Le solitudini sono più di tre”, un inedito di Giulio Maffii, poeta e redattore di Carteggi Letterari (Selezione: Marta Cutugno)   Continua a leggere La poesia del giorno: “Le solitudini sono più di tre” – Giulio Maffii

La poesia del giorno: “Mi siedo fingendo di essere un suono …” – Mario Fresa

La poesia del giorno è “Mi siedo fingendo di essere un suono …” di Mario Fresa in “Svenimenti a distanza”, 2017 Il melangolo. (Selezione: Marta Cutugno)   Continua a leggere La poesia del giorno: “Mi siedo fingendo di essere un suono …” – Mario Fresa

La poesia del giorno: “Per una signorina” – Vladimir Majakovskij

La poesia del giorno è “Per una signorina” di Vladimir Majakovskij in Poesie d’amore e di rivoluzione, RedstarPress ebook (Selezione : Marta Cutugno) PER UNA SIGNORINA  Questa sera,  è deciso (non dovremo diventare amanti?),  è buio,  nessuno ci vedrà.  In … Continua a leggere La poesia del giorno: “Per una signorina” – Vladimir Majakovskij

La poesia del giorno: “Ironia” – Giuseppe Ungaretti

La poesia del giorno è “Ironia” di Giuseppe Ungaretti, in Vita d’un Uomo, tutte le poesie, testi secondo l’edizione “Meridiani” 2009 a cura di Carlo Ossola, Oscar Moderni, Mondadori (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Ironia” – Giuseppe Ungaretti

La poesia del giorno: “Le tre parole più strane” – Wislawa Szymborska

La poesia del giorno è  “Le tre parole più strane” di Wislawa Szymborska, da “La gioia di scrivere”, Tutte le poesie (1945-2009) a cura di Pietro Marchesani, Adelphi Edizioni (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Le tre parole più strane” – Wislawa Szymborska

La poesia del giorno: “Per Giovanni Falcone” – Alda Merini

La poesia del giorno è “Per Giovanni Falcone” di Alda Merini da Ipotenusa d’amore, La Vita Felice, 1994 (selezione Marta Cutugno) La mafia sbanda, la mafia scolora la mafia scommette, la mafia giura che l’esistenza non esiste, che la cultura … Continua a leggere La poesia del giorno: “Per Giovanni Falcone” – Alda Merini

La poesia del giorno: “Notte di maggio” – Giuseppe Ungaretti

La poesia del giorno è “Notte di maggio” di Giuseppe Ungaretti, in Vita d’un Uomo, tutte le poesie, testi secondo l’edizione “Meridiani” 2009 a cura di Carlo Ossola, Oscar Moderni, Mondadori (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Notte di maggio” – Giuseppe Ungaretti

La poesia del giorno: “È maggio” – Giovanni Pascoli

La poesia del giorno è “È maggio” di Giovanni Pascoli. (Selezione: Marta Cutugno)   A maggio non basta un fiore. Ho visto una primula: è poco. Vuol nel prato le prataiole: è poco: vuole nel bosco il croco. È poco: … Continua a leggere La poesia del giorno: “È maggio” – Giovanni Pascoli

La poesia del giorno: “Il melo” – Wislawa Szymborska

La poesia del giorno è  “Il melo” di Wislawa Szymborska, da “La gioia di scrivere”, Tutte le poesie (1945-2009) a cura di Pietro Marchesani, Adelphi Edizioni (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “Il melo” – Wislawa Szymborska