Una serata in musica e parole. In segreto, con i Leda

di Libera Capozucca E’ sempre un bel momento quando riesco a condividere con gli altri una passione che mi accende, perché le cose belle sono più belle se vissute insieme. Oggi posso ribadirlo con convinzione, dopo che il secret concert … Continua a leggere Una serata in musica e parole. In segreto, con i Leda

La poesia del giorno: “Una notte” – Constantinos Kavafis

La poesia del giorno è “Una notte” di Constantinos Kavafis in “Settantacinque poesie” a cura di Nello Risi e Margherita Dalmàti, Giulio Einaudi Editore (Selezione: Marta Cutugno)   Continua a leggere La poesia del giorno: “Una notte” – Constantinos Kavafis

Sala Strehler: David Coco e Valeria Contadino in “La creatura del desiderio” o della simulazione di un incanto

di Marta Cutugno “Ti voglio con me durante i miei giorni cattivi”. Desiderarla sempre ed ancora, di notte, di giorno e quando sarà andata via. Una simbiosi ossessiva quella vissuta e consumata nella vita vera da Oskar Kokoschka ed Alma … Continua a leggere Sala Strehler: David Coco e Valeria Contadino in “La creatura del desiderio” o della simulazione di un incanto

La poesia del giorno: “La tua luce” – Giuseppe Ungaretti

La poesia del giorno è “La tua luce” di Giuseppe Ungaretti, in Vita d’un Uomo, tutte le poesie, testi secondo l’edizione “Meridiani” 2009 a cura di Carlo Ossola, Oscar Moderni, Mondadori (Selezione: Marta Cutugno) Continua a leggere La poesia del giorno: “La tua luce” – Giuseppe Ungaretti

Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi

Nella collana “Presenti passati” dell’Einaudi Ragazzi è uscito quest’anno il libro “Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi”, di Daniele Aristarco. Si tratta di un libro con funzione pedagogica, che, in un modo “antiquato” (“Cara Giulia, … Continua a leggere Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi

Il caso Corbyn: “Un tempo un antisemita era un uomo che odia gli ebrei. Oggi un antisemita è un uomo che gli ebrei odiano”.

Da molto tempo Corbyn e il Labour sono vittima di una campagna strategica di Israele che vuole impedire ai laburisti di arrivare al governo per le loro posizioni critiche verso Israele.  Pubblico questo articolo di Gideon Levy, scrittore israeliano di … Continua a leggere Il caso Corbyn: “Un tempo un antisemita era un uomo che odia gli ebrei. Oggi un antisemita è un uomo che gli ebrei odiano”.

FLASHES E DEDICHE – 118 – NON DATE LA CORDA A VACCA

E’ appena uscito l’ultimo lavoro di Nicola Vacca, “Non dare la corda ai giocattoli” (Marco Saya Ed.). Vacca non conosce mezze misure sia nella scrittura sia nella vita di tutti i giorni, anche per questo ha una nutrita schiera di … Continua a leggere FLASHES E DEDICHE – 118 – NON DATE LA CORDA A VACCA

La poesia del giorno: “Sorrisi” – Wislawa Szymborska

La poesia del giorno è  “Sorrisi” di Wislawa Szymborska, da “La gioia di scrivere”, Tutte le poesie (1945-2009) a cura di Pietro Marchesani, Adelphi Edizioni (Selezione: Marta Cutugno)     Continua a leggere La poesia del giorno: “Sorrisi” – Wislawa Szymborska

L’UOMO DEI DUE MONDI – L’INTEGRAZIONE SI FA TEATRO –

Sabato 30 Novembre 2019 alle ore 21.15, nel gioiello del Teatro San Bartolo di Buti (Pi), in occasione del 30° anniversario della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’infanzia e della Festa della Toscana, Bubamara Teatro presenta L’UOMO DEI DUE MONDI. Yassine è arrivato … Continua a leggere L’UOMO DEI DUE MONDI – L’INTEGRAZIONE SI FA TEATRO –

Genova 2001, la vergogna continua

I 26 poliziotti processati per i pestaggi accaduti all’interno della scuola Diaz durante il G8 di Genova del 2001 non devono risarcire lo Stato. Lo ha deciso la Corte dei Conti della Liguria, assolvendo gli agenti dalla richiesta di risarcimento per danno patrimoniale indiretto. Per i giudici contabili, la condanna all’Italia da parte della Corte europea … Continua a leggere Genova 2001, la vergogna continua

Anna Maria Curci, “Nei giorni per versi” – di Cristina Polli

di Cristina Polli La misura è sempre precisa e sempre eccedente. Precisa per maestria, per scelta, per cura e accuratezza. Eccedente per una sua intima, connaturata essenza, che la fa atto di creazione nel momento in cui lo sguardo, la … Continua a leggere Anna Maria Curci, “Nei giorni per versi” – di Cristina Polli

Al Teatro Brancati: “Chi Vive Giace”, sinfonia siciliana del dipartire e del restare

di Marta Cutugno Catania. È la Sicilia che affronta il dolore della perdita “in un modo che non si capisce” quella dipinta da Roberto Alajmo in “Chi Vive Giace“, la deliziosa black comedy diretta da Armando Pugliese ed interpretata da … Continua a leggere Al Teatro Brancati: “Chi Vive Giace”, sinfonia siciliana del dipartire e del restare