Autori estinti, n. 6: Maksim Gor’kij (seconda parte)

Maksim Gor’kij, chi era costui? Andiamo con ordine, ripercorriamo la sua storia. LG “Nella seconda metà del XIX secolo la Russia attraversava un periodo di profonda inquietudine: erano sorte le prime industrie, l’economia capitalista aveva avuto uno sviluppo notevole e … Continua a leggere Autori estinti, n. 6: Maksim Gor’kij (seconda parte)

Autori estinti, n. 2: Henri Barbusse (seconda e ultima parte)

Henri Barbusse, l’Innominato, lo stalinista sparito dalle librerie. Di lui e della sua opera ne ho parlato nel precedente articolo su questo Autore estinto, soffermandomi su L’Inferno. Sull’altro suo capolavoro, Il fuoco, questo articolo trovato in rete ha il pregio … Continua a leggere Autori estinti, n. 2: Henri Barbusse (seconda e ultima parte)

Autori estinti, n. 1: Thomas Wolfe (terza e ultima parte)

(La seconda parte dell’articolo è stata pubblicata il 25/09/2016) Al capitolo seguente vedremo in nuovi scrittori lo sviluppo logico della storia contemporanea; pur abbiamo, del periodo, una conclusione avventizia nella figura non adempiuta di un morto giovane, Thomas Wolfe. Poco … Continua a leggere Autori estinti, n. 1: Thomas Wolfe (terza e ultima parte)

Autori estinti, n. 1: Thomas Wolfe

Mi piacciono gli scrittori estinti, autori di libri che non sono più in commercio. Non sono artisti sconosciuti, sono per lo più scrittori che hanno avuto un discreto se non buono (a volte ottimo e sproporzionato) successo in vita ma che poi sono caduti in disgrazia, vuoi per una virata dei critici di stampo ideologico dovuta ai cambiamenti storico-politici, vuoi perché erano loro, gli scrittori, troppo ideologici. A volte sono scrittori che hanno avuto un grande successo di pubblico ma che sono sempre stati snobbati, (almeno in parte) ingiustamente, dalla critica letteraria. In un modo o nell’altro, le opere di … Continua a leggere Autori estinti, n. 1: Thomas Wolfe