#ArnesiDaSuono 43 – Chiquitsi: zattera sonora degli Shangane del Mozambico

di Marta Cutugno

Idiofono a percussione indiretta, il Chiquitsi è uno strumento dell’Africa Orientale, in uso soprattutto presso la popolazione Shangane – guerrieri di origine zulu – del Mozambico. A sud del paese è detto Chiquitsi ed a nord Kaembe, ma l’impiego non è diverso e viene suonato durante le cerimonie nuziali, per accompagnare i canti matrimoniali, quasi esclusivamente da suonatrici donne. Ha la forma di una scatola, un contenitore formato da una serie di piccolissime canne di paglia ricavate da una pianta chiamata Txlhongue, intrecciate tra loro con rafia come per formare una stuoia. All’interno della scatola, che visivamente assomiglia ad una zattera, vengono sistemati sassolini e/o semi che, per scuotimento ed inclinazione dello strumento, producono suono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *