STOMP: ritmo e comicità urbana #quickpost

Unknown-3

Torna in Italia uno degli eventi più spettacolari e sprint degli ultimi anni: STOMP, variegato spettacolo percussionistico che trova i suoi natali a Bringhton, Regno Unito. Ideato nel 1991 da Luke Cresswell e Steve Mc Nicolas, nel corso degli anni, Stomp è stato messo in scena in molti teatri e festival del mondo. Nessun filo narrativo, al bando l’uso del linguaggio verbale, nessuna interpretazione o introspezione di personaggi: è l’arte di rendere protagonisti suono e ritmo utilizzando il corpo e oggetti di uso più che comune, complici l’agilità, la comicità e la resistenza fisica. Impiegate pentole, spazzoloni, lavelli da cucina, pneumatici e molto altro: ogni cosa si trasforma in strumento al servizio di uno spettacolo tutto rivolto alla massima coordinazione motorio-ritmica. Nelle loro perfomances anche una giusta dose di silenziosa comicità che sospinge l’onda dei sonori sketches.

Unknown-4

Sulla scena batteristi sospesi per aria che ritmano a suon di casseruole e segnali stradali,  suonatori di fogli di giornale, di accendini o scatole di fiammiferi, trampolieri che frustano bidoni, lottatori che si difendono ritmicamente con bastoni di legno o coperchi di alluminio piuttosto che, spogli di qualsiasi accessorio, suonatori del proprio corpo, body percussionists. Il risultato è una sinfonia urbana, metropolitana, concerto di vita vissuta, un vortice coinvolgente, ben strutturato, suggestivo che prevede l’alternarsi di improvvisazione a una sottintesa partitura ben definita. Fuori da qualsivoglia convenzione di genere, Stomp è l’unione di danza, teatro e musica: a condurre il ritmico gioco, eccezionali percussionisti – attori – acrobati – atleti che catturano, oramai da anni, un vastissimo pubblico. Attualmente in tour in America, Stomp sarà in scena a Milano, al Barclays Teatro Nazionale dal 19 al 31 Maggio 2015.

Nel video che segue, una sintesi dello spettacolo Stomp

Lo sketch dei pazzi lavapiatti

Marta Cutugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *